Forex trading guida

Su FxMaster si parla spesso di forex trading con analisi sui principali mercati e recensioni dei migliori broker. Spesso non tutti i lettori sono esperti nel settore e per questo motivo vogliamo fare un riepilogo su questo argomento che può diventare una opportunità per molti investitori.

Il mercato Forex come sapete è il mercato finanziario più grande del mondo in cui ogni giorno vengono scambiate valute in termini di altre. Nel Forex si ragiona sempre a coppie di valute, le più famose sono ad esempio EUR/USD (Euro / Dollaro) o GBP / USD ( Sterlina inglese / Dollaro americano). Gli operatori principali sono le banche centrali e i grossi fondi di investimento che fanno continuamente operazioni.

Ci sono poi i traders retail o privati che stanno crescendo molto e che si occupano di investimenti speculativi. Speculare non è un termine negativo significa semplicemente fare trading sull’andamento delle valute al fine di ricavarne un profitto. Il Forex funziona proprio così, ovvero ci sono i trader che cercano di guadagnare sfruttando l’accesso ai mercati con una piattaforma di trading. Cerchiamo di approfondire alcuni concetti base.

Clicca qui per aprire subito il tuo conto di trading e ricevere un bonus!

Plus500 offre un servizio esclusivo tramite CFD (Contract for difference). * Il tuo capitale è a rischio.

Ti presentiamo subito un elenco delle migliori piattaforme di trading online:

Broker Caratteristiche Bonus Iscriviti
Plus500 broker CFD regolato trading su forex,azioni,indici Iscriviti Ora
Xtrade broker CFD bonus senza deposito Iscriviti Ora
XM Spread 0 pips Conti Zero Iscriviti Ora
24option Bonus del 100% Miglior broker opzioni binarie Iscriviti Ora
eToro social trading Copytrader e Webtrader Iscriviti Ora
24FX Piattaforme convenienti Bonus e spread competitivi Iscriviti Ora

Forex trading: cos’è

Col termine forex trading si indica una serie di attività che permettono tramite trading finanziario di ottenere dei profitti sull’andamento del mercato delle valute. Indicativamente si scambiano valute, ad esempio si comprano euro e si rivendono quando il cambio è favorevole. Nella pratica il discorso è leggermente diverso. Se avete letto la guida forex che vi ho linkato prima avrete capito che oggi non si scambiano fisicamente valute ma si specula sul prezzo sfruttando degli strumenti finanziari. I più utilizzati sono i derivati come contratti per differenza (CFD) che replicano esattamente l’andamento si un bene sottostante (ad esempio il cambio Euro-Dollaro).

Per negoziare è fondamentale capire quando è il momento favorevole. Il trading fatto con i CFD è molto vantaggioso in quanto permette di operare anche al ribasso. In questo modo è possibile sfruttare le situazioni negative del mercato per guadagnare. E’ importante capire che c’è qualcuno che vende nel momento in cui qualcuno compra, si parla di cross valutario proprio per indicare che si compra una valuta quando se ne vende un’altra.

Markets.com offre delle guide molto interessanti per imparare il trading sul forex : clicca qui per scaricare le guide gratuite sul forex.

Abbiamo detto che ormai quasi tutto il trading viene fatto con i derivati. Le opzioni binarie sono ad esempio un altro strumento che può essere usato anche sulle coppie di valute. I CFD però rimangono gli strumenti più utilizzati per via della loro flessibilità.

Per iniziare a fare trading forex bisogna :

  1. Registrarsi presso uno dei broker autorizzati compilando i dati richiesti
  2. Inviare documenti di identità e prova di residenza (la legge lo prevede)
  3. Iniziare a usare il conto demo o dimostrativo che il broker offre gratis oppure fare il primo deposito sulla piattaforma di trading ed iniziare a operare con soldi veri

Forex trading system

L’attività di un trader viene fatta di solito manualmente nel senso che si utilizza una piattaforma di trading facendo analisi sui grafici ed investendo quando è il momento per cogliere le opportunità che il mercato presenta. E’ possibile però automatizzare qualche attività come ad esempio la gestione del capitale impostando degli ordini limite.

L’ordine più famoso è lo stop loss, un indicatore che si fissa quando si acquista una coppia di valuta dicendo al sistema di bloccare l’ordine quando si raggiunge un limite in perdita. Analogamente ci sono ordini di tipo take profit che bloccano l’ordine prendendo il massimo profitto. A volte è anche necessario fermarsi quando si sta guadagnando perchè il mercato potrebbe cambiare. L’abilità del trader sta nel capire quando.

Fare trading automatico significa essere bravi ad usare la piattaforma monitorando gli ordini. Questo è necessario poichè il forex non è esente da rischi e questi devono essere gestiti attraverso tecniche di money management. Le opzioni invece non necessitano di stop anche perchè il rischio è determinato a priori, per questo motivo sono molto più adatte ai principianti.

Forex in Italia

Il forex trading in Italia si sta diffondendo a macchia d’olio grazie a broker sempre più sicuri. Molti investitori prediligono i CFD ed anche molte banche famose come Fineco li offrono ormai. Questo vuol dire che nel settore c’è molto interesse e dunque grande concorrenza.

Per fare trading sulle valute in Italia dovete necessariamente operare con una piattaforma autorizzata dalla CONSOB, l’ente che si occupa di fare i controlli di sicurezza. In Europa abbiamo altri enti come FCA (Financial Conduct Autorithy) e Cysec. Usare broker regolamentati significa poter fare trading sicuro in quanto i soldi vengono custoditi in banche sicure e i traders sono al riparo da eventuali truffe. Usare broker autorizzati CONSOB signifca essere sempre garantiti.

Forex trading demo

I broker online dopo la registrazione offrono ai propri clienti una piattaforma demo, ovvero una piattaforma di trading a tutti gli effetti uguale a quella reale ma in cui i soldi sono virtuali. Questo è un bel vantaggio in quanto è possibile fare trading su strumenti reali senza rischi.

Utilizzando un conto demo si possono provare le caratteristiche di una piattaforma e simulare operazioni. E’ però consigliabile non usare per troppo tempo una demo perchè il trading reale è molto diverso. Mancano infatti alcuni aspetti fondamentali come la gestione delle emozoni e del denaro che in una simulazione vengono trascurati. Una cosa è investire soldi virtuali, un’altra è fare trading con il proprio capitale.

Quindi è meglio sfruttare i bonus ed iniziare piano a piano a fare trading forex con capitali bassi facendo piccole operazioni su coppie di valute che conoscete bene.

Forex trading automatico

Molto spesso i trader principianti hanno fretta di guadagnare e quindi cercano consulenti o sistemi automatici per negoziare sul forex. Il forex trading automatico è l’attività di trading che viene delegata ad un software di analisi automatica. Sulla rete ne trovate molti, alcuni anche molto costosi e a pagamento ? Funzionano ?

Il nostro consiglio è quello di non fare troppo affidamento su questi sistemi. In caso di perdita con chi ve la prenderete ? Non tutti i robot forex possono essere considerati affidabili e ci sono molti consulenti che vendono corsi o segnali che non funzionano affatto.

Considerate che si sono poi broker come Plus500 e Xtrade che inviano giornalmente segnali via email ai propri iscritti con commenti ai mercati. Sono disponibili per tutti e sono gratis quindi inutile pagare per sistemi che magari non funzionano.

Un modo alternativo per fare trading automatico sul forex è quello di sfruttare il social trading sfruttando le operazioni dei migliori trader. E’ un sistema inventato da eToro (clicca qui per scoprirlo) che permette di seguire dei trader in una comunità e replicare esattamente le loro operazioni.

E’ evidente che bisogna scegliere bene da chi copiare oppure scegliere la strada dei segnali operativi.

Strategie di forex trading

Abbiamo visto cos’è il forex trading e come funziona. Per iniziare bisogna iscriversi ad un broker autorizzato ed iniziare ad applicare le proprie strategie di investimento. Per guadagnare è fondamentale creare una propria stategia. Ci sono molti spunti che potete prendere da strategie consolidate come quelle basate sull’analisi dei grafici o sulla notizia. In generale ci sono molti modi di guadagnare e non esiste una strategia di forex trading in assoluto migliore di un’altra. Cercate la vostra ed iniziate subito dedicando tempo anche a studiare le basi e le tecniche, ed i risultati col tempo arriveranno.

Salva

Salva

Ultimi articoli

Come investire in borsa : istruzioni per l’uso

Gli investimenti in Borsa sono il sogno di tutti i trader principianti. Moltissimi investitori pensano che oggi sia possibile investire

Leggi tutto

Trading opzioni binarie

Per iniziare a fare trading di opzioni binarie ci vuole innanzittutto un broker di qualità, per questo ti consiglio di

Leggi tutto

Trading online : opinioni sul fenomeno del momento

Il trading online rappresenta il fenomeno del momento. Oggi è possibile trovare tantissimi articoli sul web, recensioni dei più famosi

Leggi tutto

Bce: tassi e Qe fermi, giù stime Pil

Mario Draghi delude i mercati. Il numero uno della Bce annuncia di voler lasciare invariati i tassi e non modificare

Leggi tutto

Piattaforme di trading online : scegliere le migliori

Oggi presentiamo in modo completo un approfondimento sulle migliori piattaforme di trading online. Come sapete il trading è oggi una

Leggi tutto

L’Unione Europea ha deciso di percorrere la strada della flessibilità

A seguito della Brexit, un’aria pesante tira nell’Unione Europea. Proprio pochi giorni fa, infatti, a Bruxelles si è deciso di

Leggi tutto

FMI: Italia a rischio recessione

Il Fondo monetario internazionale ha rivisto al ribasso le stime sul Pil dell’Italia dopo la Brexit e l’uscita del Regno

Leggi tutto

Lista migliori broker

Il trading online può essere una attività molto redditizia, se viene affrontata con gli strumenti adeguati. Il principale di questi

Leggi tutto

Come iniziare a fare Forex Trading: cosa devi sapere

Per iniziare a fare Forex Trading non serve una persona specializzata in un particolare settore, ma chi ben comincia è

Leggi tutto

eToro Opinioni

Una delle piattaforme di trading online più usate in Italia è sicuramente quella di eToro. Si tratta di un broker

Leggi tutto