Trading online : opinioni sul fenomeno del momento

Trading online : opinioni sul fenomeno del momento

Trading online : opinioni sul fenomeno del momento

di 12 settembre 2016 0 commenti

Il trading online rappresenta il fenomeno del momento. Oggi è possibile trovare tantissimi articoli sul web, recensioni dei più famosi broker di trading online fino ad arrivare alla pubblicità che possiamo trovare su Repubblica, Il Sole 24 ore o il Corriere della Sera. Quali sono le opinioni più diffuse sul trading online ?

Si tratta di una attività speculativa che può generare molti profitti. E’ proprio così ? Si può guadagnare in automatico facendo trading online ? Sicuramente ci sono delle premesse molto accattivati e spot pubblicitari che vogliono far passare un messaggio : il trading è facile e porta a guadagnare moltissimi soldi.

E’ l’ennesima bufala o truffa che gira su Internet ? Cosa c’è di vero in tutto questo. In poche parole : il trading online è una truffa o una opportunità ? In quest’articolo cercheremo di fare chiarezza affidandoci al parere dei professionisti che ci spiegheranno tutto nel dettaglio.

Cos’è il trading online ?

Il trading online è una attività che permette di ottenere profitti sfruttando le oscillazioni del mercato. Per mercato intendiamo i classici mercati valutari (Forex), le materie prime e la Borsa naturalmente. Oggi le piattaforme di trading permettono di negoziare e investire su un qualunque asset finanziario grazie ai derivati e altri strumenti di natura speculativa.

Il termine online indica che questa attività di contrattazione ormai si svolge per via telematica. E’ impensabile oggi fare trading recandosi in banca per fare degli ordini.

Abbiamo iniziato quest’articolo con la definizione di trading online per poi passare alle opinioni, in modo da capire subito cos’è e come funziona. Partiamo subito con una premessa : molte opinioni sul trading che troviamo in rete sono false o comunque dicono solo una parte della verità. La disinformazione sta prendendo in piede in tutti i settori, dalle notizie fino agli investimenti in quanto circolano molti soldi e dunque molte persone hanno interessi.

Si guadagna davvero col trading online?

Ci sono ancora tante persone che pensano al complotto, che il trading sia una truffa legalizzata o peggio ancora un meccanismo per fare soldi facili.

Il trading NON è niente di tutto questo, non è un modo per fare profitti in automatico e non è facile da affrontare. Molte persone vendono servizi miracolosi o lasciano recensioni false sui siti specializzati (vengono anche su FxMaster) per il proprio tornaconto personale.

Il trading non è altro che un modo per investire denaro sui mercati finanziari. Chi fa trading usa il breve periodo per investire i propri soldi e dunque è anche improprio definirlo come investimento. Esiste un modo sicuro per fare trading che è quello di gestire e ridurre i rischi il più possibile. Non pensiate però che basti qualche ora sui mercati, un ebook o un corso per diventare degli esperti di finanza.

Il trading è passione ed impegno costante, una modalità per investire su tempi brevi per ricavare il massimo profitto. Chi pensa che il trading sia paragonabile ad una scommessa o butta i propri soldi in operazioni azzardate è meglio che abbandoni il settore. Anche se avete fatto qualche operazione con successo investendo a casa finireste comunque per perdere denaro nel medio periodo. Non approcciatevi al trading con questa mentalità da gioco d’azzardo perchè il trading non è questo.

Basta frequentare i forum di finanza ed altri siti per accorgersi che queste piazze virtuali sono piene di informazioni spesso fuorvianti.

Il trading è una truffa ?

In alcuni blog, sui social o sui forum spesso è facile imbattersi nel classico commento del trader che ha perso tutto e dice che il trading online è una truffa legalizzata.

Fate attenzione, non stiamo dicendo che non ci sono truffe. In un qualunque settore di business le truffe ci possono essere ma è facile prendere le proprie precauzioni. Innanzitutto per fare trading avete bisogno di un broker affidabile e autorizzato.

Per autorizzato intendiamo che deve essere registrato in CONSOB, la società italiana che controlla la borsa e tutte le finanziarie applicando rigidi controlli di sicurezza a tutela degli investitori. Ad esempio i migliori broker italiani come Plus500 e 24option hanno la licenza dai molti anni ed operano in trasparenza. Utilizzando questi siti siete sempre tutelati e garantiti ed avrete la certezza di operare con broker seri. E’ invece sconsigliabile usare broker non autorizzati : significa buttare via i propri soldi.

Purtroppo ci sono molti broker sconosciuti che promettono condizioni troppo convenienti truffando gli utenti : statene alla larga. Non sorprende poi che questa gente dica che il trading è una truffa.

Fare trading è sicuro ?

Ora vogliamo chiederci se è possibile fare trading in modo sicuro. Effettivamente ci sono moltissimi trader che guadagnano molti soldi ma hanno delle qualità anche umane che è necessario possedere.

E’ possibile fare soldi con coraggio ed intelligenza. Tutti i professionisti, infatti, riescono molto bene a dominare le proprie emozioni non lasciandosi sopraffare dal momento. Altre persone invece non hanno queste capacità e investono senza un piano di trading e senza strategia. Il risultato (quasi sempre) è quello che finiscono per perdere denaro. Poi ci sono altri investitori che invece si fanno prendere troppo dall’emozione suscitata da un cambio improvviso, da un notizia economica e via dicendo.

Ci sono poi altri professionisti che invece provano a vendere corsi costosissimi a pagamento per fare soldi ma non hanno le competenze per farlo. Sono quelli che hanno iniziato dicendo che il trading è una truffa per poi vendere i loro corsi inutili ad una platea di gente che ci crede. Evitateli come la peste.

Si può fare trading in modo sicuro con disciplina, costanza e competenza. E queste non si si acquisiscono dall’oggi al domani.

Corsi di trading sono utili?

I corsi di trading online possono essere molto utili se sono fatti da professionisti del settore. Ad esempio broker come Xtrade e 24option hanno degli ottimi centri formativi con corsi tra l’altro gratuiti. Non dovete nemmeno preoccuparvi di cercarli, basta iscriversi gratuitamente e potete accedervi.

Purtroppo su Internet ci sono molti personaggi che vendono corsi inutili che anzi sono dannosi per il trader. Spiegano delle tecniche segrete per diventare ricchi col trading online. Il risultato è quasi sempre che si finisce per perdere i propri soldi investiti oltre al danno di aver pagato un corso profumatamente. Pensiamo al caso delle opzioni binarie ad esempio. Sono uno strumento molto redditizio e facile da utilizzare, eppure ci sono siti che vendono corsi per spiegare cose che in realtà non hanno bisogno di spiegazioni.

Le opzioni binarie sono immediate, tutti le comprendono. Come reagiscono i venditori di corsi ai centri formativi che danno informazioni gratuite? Semplice, vanno a dire sui forum che il trading è una truffa e le opzioni sono un truffa.

Ricordatevi che ogni investimento ha un rischio di perdita di capitali, bisogna essere semplicemente bravi a investire rischiando il giusto e studiano continuamente per diventare esperti, il resto è fuffa.

Simulazione trading online

Ci sono poi ottimi strumenti offerti dai broker che le demo o le simulazioni di trading che possono essere molto utili per maturare l’esperienza necessaria.

Ad esempio una demo molto efficace è quella di iQOption che permette di aprire un conto di trading con soli 10€ ed iniziare a fare operazioni senza spendere un centesimo. La simulazione di trading online è gratuita e permette al trader di capire le dinamiche della fase operativa. Naturalmente l’esperienza con i soldi reali è completamente diversa. Se investite i vostri soldi entrano in gioco le emozioni ed una attenzione maggiore.

Il trading non è solo strategia, c’è anche il fattore psicologico da considerare. E oggi possiamo affermare, senza essere smentiti, che chi guadagna online non è il trader più bravo tecnicamente, non è il guru dei mercati ma è una persona che sa gestirsi mentalmente vincendo la paura di perdere ed anche quella di guadagnare troppo.

Volete fare pratica? Bene potete sfruttare demo come quelle di IQOption che permettono a tutti di sperimentare.

Trading online come funziona?

Siamo arrivati alla conclusione di questo articolo dedicato alle opinioni sul trading online. Vogliamo concludere rispondendo ad una domanda : ma allora il trading online funziona davvero ?

Funziona in quanto è possibile guadagnare e fare profitti ma bisogna essere capaci di lavorare in modo costante e con intelligenza. Il primo passo è quello di scegliere una piattaforma di trading online efficiente, poi dedicare tempo alla vostra formazione e alle strategie da applicare per essere vincenti.

Ricordatevi che broker 24option o Plus500 sono autorizzate e convenienti, non applicano infatti alcuna commissione sull’eseguito e dunque sono ideali per chi vuole iniziare a fare sul serio.

 

Salva

Salva

Sommario
Data
Nome
Trading online opinioni
Voto
51star1star1star1star1star

Nessun commento

Inizia la discussione

Nessun commento ancora

Puoi essere il primo a commentare.

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato e nessun dato sarà condiviso con altri.